Da trent'anni, gran parte della nostra attenzione e dei nostri sforzi si concentra nel cercare metodologie e tecniche nuove di lavorazione del vetro, affiancate ai metodi di lavorazione più tradizionali, caratterizzandoli altresì con apporto artistico, cordinato alle discipline attuali.

Creatività, manualità, sperimentazione ed esperienza, sono il nostro impegno quotidiano che esercitiamo ogni giorno nella bottega - laboratorio di San Nazzaro Sesia, avvolta nella campagna della bassa Novarese e alla magia e maestosità dell'adiacente abazia romanica del XII secolo.

In particolare ci occupiamo di:
- Legatura a piombo
- Legatura a stagno, (Tiffany)
- Cottura a Gran Fuoco, Grisalie, Smalti,
- Vetrate Istoriate, Chiesastiche,
- Restauro di opere d'arte,
- Tecniche musive, pareti in mosaico di vetro per edicole funerarie, complementi d'arredo quali tavoli per esterni e innumerevoli altri oggetti,
- Vetrofusione, realizzazione di vetrate sacre e profane, pareti a vetro fuso per uffici ecc,
- Incisioni con getti di sabbia,

Nei mesi estivi e primaverili, svolgiamo seminari e corsi teorico - pratici intensivi, per la divulgazione delle tecniche e delle metodologie, adoperate per plasmare e modellare il vetro. Tali corsi hanno l'obiettivo di formare concretamente la persona interessata in una specializzazione a sua scelta della lavorazione del vetro, (Vetrate, Restauri, Lampade Tiffany, Gioielli in vetrofusione ecc).

Se si fosse interessati ad aderire a uno di questi corsi, o semplicemente ad avere ulteriori informazioni, si può compilare il form, (modulo) nella pagina "Contatti" e inserire nel campo bianco disponibile per le richieste, il tipo di informazioni che si desidera ricevere. Vi invieremo i ragguagli da voi desiderati, all'indirizzo di posta elettronica indicato.


I corsi per la lavorazione del vetro che noi proponiamo, abbracciano tutte le possibilità e le tecniche fin ora conosciute per l'utilizzo e la lavorazione di questa duttile materia.

Infatti se è da 4000 anni che l'uomo conosce e plasma questo materiale, solo in questi ultimi trent'anni le nuove, tecniche e tecnologie disponibili, hanno reso più facile, anche per i profani, avvicinarsi a questa meravigliosa e antica arte. Fondere, piegare, saldare, dipingere il vetro non è un'operazione impossibile ai più ma non può neppure essere improvvisata: occorre essere a conoscenza di tutta una serie di tecniche base ed accorgimenti per poter capire cosa sta succedendo, durante i vari processi. Una successiva buona sperimentazione, l'applicazione e lo studio personale, consentiranno poi di ottenere i risultati desiderati.

La lavorazione del vetro è infatti la classica arte, che non può essere codificata in una serie di istruzioni standard ma richiede applicazione, studio e sperimentazione personale; le variabili da imparare a conoscere e usare sono molte, ad esempio il tipo di vetro con le sue dimensioni, il tipo di forno utilizzato, il tipo di stampo e così via.

I nostri corsi, si propongono quindi di fornirvi metodi e informazioni tecniche di base, che vi permettano tramite la realizzazione guidata di alcuni lavori sperimentali, che prevedono l'impiego di forni e materiali, di recepire e utilizzare in proprio, le principali tecniche e metodologie, della specialità di lavorazione del vetro, da voi scelta.


Le foto sottostanti cambiano in automatico ogni dieci secondi e ritraggono alcuni momenti di vita lavorativa all'interno del nostro laboratorio